​ Vulcaia Fumé Sauvignon del Veneto –2020 I.G.T. Inama

Out of stock
Price in points: 37 points
CellarInama GrapesSauvignon RegionVeneto Size0.75l Vintage2020
Vulcaia Fumé Sauvignon del Veneto –2020  I.G.T. Con Vulcaia Fumé, primo vino dell’azienda, l’idea era quella di far conoscere il territorio del Soave, non ancora attraverso il suo vino Classico, ma con un’interpretazione del Sauvignon. È un vino unico nel suo genere, al di fuori...
37.00
Worldwide Shipping
Payment options
Our advantages
  • — We are on line since 2002
  • — More than 4000 wines available
  • — Safe Packaging
  • — Dedicated Sommelier
  • — Guaranteed Best price
Find similar

Vulcaia Fumé Sauvignon del Veneto –2020  I.G.T.


Con Vulcaia Fumé, primo vino dell’azienda, l’idea era quella di far
conoscere il territorio del Soave, non ancora attraverso il suo vino
Classico, ma con un’interpretazione del Sauvignon. È un vino unico
nel suo genere, al di fuori degli stili e dei gruppi di tendenza.
Denominazione
Sauvignon del Veneto – I.G.T.
Annata
2020
Varietà
100% Sauvignon
Altitudine
150 mt s.l.m.
Esposizione
Sud / Sud-Ovest
Suolo
Basalto Lavico (Vulcanico)
Sistema di Allevamento
Pergola Monolaterale, Guyot
Densità d’Impianto
5.000 piante / ha (Pergola Monolaterale), 6.500 piante / ha (Guyot)
Età Media dei Vigneti
15 anni
Rendimento Medio
50 hl / ha
Superficie Vitata
4.3 ha
Bottiglie Prodotte
24.000 da 0,75, 400 Magnum, 40 Jèroboam

Clima e Vendemmia
L'annata 2020 è stata un'annata molto impegnativa. L’Inverno e l'inizio della Primavera sono stati estremamente
siccitosi: ciò ha comportato un germogliamento leggermente anticipato e disomogeneo mentre, da Giugno in poi,
abbondanti precipitazioni si sono alternate a giornate di caldo, con temperature al di sopra della media: fattori
fondamentali per la produzione di grandi bianchi. L’annata si è presentata sin da subito generosa, pertanto abbiamo
proceduto con diradamenti selettivi al fine di omogeneizzare le epoche di maturazione ed abbassare le rese, ove
necessario.
Le prime tre settimane di Settembre, caratterizzate dal bel tempo, sono state fondamentali sia per la raccolta delle
varietà precoci che per le restanti varietà, che ne hanno beneficiato riacquisendo concentrazione. Le importanti
escursioni termiche nel mese di Ottobre, hanno sviluppato una grande complessità aromatica.
Il periodo di vendemmia ha visto alternarsi giornate di pioggia a giornate soleggiate: il monitoraggio dello stato
sanitario delle uve è stato quindi portato avanti quotidianamente fino al raggiungimento della piena maturazione. La
selezione dei grappoli è stata minuziosa sia in vigneto che in cantina, dove abbiamo effettuato un’ulteriore cernita degli
acini dopo la diraspatura. Il Sauvignon Blanc è stato vendemmiato manualmente in cassette da 15 kg tra il 3 e l’8
Settembre.
Vinificazione e Affinamento
Una volta giunti in cantina, i grappoli vengono raffreddati in una cella frigo per alcune ore e poi diraspati. Segue una
macerazione pellicolare a freddo per 3-6 ore. Dopo una decantazione statica di 24 ore, il mosto svolge la fermentazione
alcolica in barriques di rovere francese a forte tostatura (30% legno nuovo, 50% di secondo passaggio, 20% di terzo
passaggio).
La maturazione si prolunga per 6 mesi, durante i quali vengono effettuati batonnage periodici e poi il vino viene
trasferito in acciaio. A Novembre, il “Vulcaia Fumé” viene imbottigliato e rimane in affinamento per alcuni mesi prima
di essere presentato sul mercato.
Note di Degustazione
Naso di caffè e spezie e petali di fiori. Al palato presenta frutta tropicale, agrumi e grandi complessità aromatiche.
Lungo e persistente il finale.
Storia dell’etichetta
L’etichetta riporta la pianta del Teatro Berga di Vicenza, realizzato in Epoca Romana (I-II sec. d.C.) sotto l’imperatore
Adriano, utilizzando la tecnica dell’ “opus caementicium” con calcari teneri dei Berici, apprezzati per la facilità di
lavorazione. Lesionato da terremoti e da un incendio, il teatro venne smantellato tra il 1400 ed il 1700, ed i suoi marmi e
le sue statue vennero utilizzati per la realizzazione di diversi edifici. Il massimo architetto veneto, Andrea Palladio, ne
aveva disegnato la pianta nel 1500 (Pianta del teatro antico di Vicenza). Il disegno riprende la ricostruzione della pianta dal
V libro del Vitruvio di Daniele Barbaro (1556), ridisegnato ed adattato dall’architetto Nicholas Wood.


Cellar
Inama
Grapes
  • Sauvignon
Region
Veneto
Size
0.75l
Vintage
2020
Find similar

No reviews found

Worldwide Shipping in 5-7 days

Our cellars
Whatever wine you choose, get ready to savor the history of a territory, of people and their passion.
over 500 wineries
Over 500 wineries

A wine list like few others in Italy, the best for each region.

over 4000 varieties of wines
Over 4000 varieties of wines

A catalog of wines, from the best known to the rarest.

worldwide shipping
Worldwide shipping

It's your right to drink from wherever you are.

sommelier a portata di click
Sommelier just a click away

An expert sommelier will answer all your needs.